Atmosfere argentine venerdì 12 Aprile con Cristiano Lui e il Buenos Aires Caffé Quintet

LATINA – Atmosfere argentine venerdì 12 Aprile con Cristiano Lui e il Buenos
Aires Caffé Quintet Venerdì 12 Aprile 2019– ore 21,15 presso l’Auditorium
Orazio di Pietro del Circolo Cittadino Piazza del Popolo 2, andrà in
scena in scena il concerto con atmosfere argentine di Cristiano Lui
e del Buenos Aires Caffé Quintet per info: 339/3441447-0773/693081;348/9261930.

Cristiano Lui, studia fisarmonica con il Maestro Giancarlo Caporilli,
con il Maestro Davide Vendramin al Conservatorio di Vicenza e tango
tradizionale e bandoneon con il Maestro argentino Joaquin Amenabar,
docente del Conservatorio di Buenos Aires. Riceve il premio SonerFisa
a Castelfidardo, dove suona anche in diverse edizioni del Festival inter-
nazionale della Fisarmonica, dapprima con l’orchestra del Maestro Ro-
berto Pregadio e in seguito, in occasione della presentazione del suo
nuovo CD “Mètro”, con 6 concerti e il concerto di gala finale. Nello
stesso festival è spesso presente come membro di giuria del “Concorso
internazionale città di Castelfidardo”.Con il Duo Mètro compie anche
un Tour in Francia, ospite di diversi festival; chiude l’Accordeon Festi-
val di Vilnius con diretta della Tv di stato e si esibisce al Suleczyno
Accordeon Festival in Polonia.

Collabora con il regista Bernardo Bertolucci per la realizzazione delle
musiche di “Ten minutes older”.
Realizza sonorizzazioni per documentari, video produzioni e spot
televisivi. Suona per il 70° compleanno del Maestro Luciano Pavarotti
a Palazzo Albergati di Bologna.E’ in scena nel musical “Cabaret” con
Michelle Hunziker, allestito dalla Compagnia della Rancia al teatro Si-
stina di Roma;ne “L’opera da tre soldi” di Kurt Weill con L’orchestra
della Toscana; con la compagnia Argentina “ Tango Spleen ”in tournèe
in Korea.

Tra i lavori teatrali e cinematografici interpretati ricordiamo an-
che “Racconti tra mare e fiume” di e con Marco Baliani; “Sono un uomo

di tango” con Mariano Rigillo; “Passione”, spettacolo sulla vita di Totò,
di e con Clara Galante; “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello, con

Salvatore Sambucci; “Straparole”, spettacolo sulla vita di Cesare Zavatti-
ni; “Ascoltando la Ciociaria”, spettacolo su Libero De Libero, con Lina

Bernardi, “Grido d’amore”, spettacolo sulla vita di Edith Piaf, con Gianni
De Feo, “Le train de Youkali” di Annalisa Biancofiore con musiche di K.
Weill .Fa parte del gruppo di musica folk italiana e celtica “Folk Rose”
già attivo da diversi anni, con il quale si esibisce in manifestazioni italiane
ed internazionali, a Barbados, in Belgio, Francia, Irlanda, Scozia, Olanda,
Svizzera, Spagna, Germania, Estonia e Lussemburgo.Nello stesso periodo
presenta il CD del quintetto “Buenos Aires Cafè Quintet”.Collabora come

solista (fisarmonica e bandoneon) con diverse orchestre, tra cui si ricorda-
no:L’orchestra “Xilon” di Roma, con la quale si esibisce in Capidoglio

per la manifestazione “Musei in musica” a Roma; l’orchestra “Giuseppe
Tartini” di Latina; l’orchestra “Giuseppe Verdi” di Milano, l’orchestra
regionale della Toscana; l’orchestra del Conservatorio di Latina;

l’orchestra del Conservatorio di Vicenza.Intensa è la sua attività concerti-
stica in Italia e all’estero.

Cristiano Lui,fisarmonica e bandoneon
Stefano Ciotola, chitarra
Oscar Di Raimo,violino
Remigio Coco,pianoforte
Paride Furzi, contrabbasso
Annalisa Biancofiore,voce
Tommaso Tozzi,batteria

Condividi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *