‘Donna, l’apparenza inganna’, l’8 marzo alle 21.00 al Circolo Cittadino di Latina lo spettacolo teatrale tutto al femminile ideato da Simona Serino

LATINA – Il Laboratorio Teatrale PALCO 19, diretto da Simona Serino, omaggia la donna nel giorno della festa internazionale, venerdì 8 marzo, portando sul palco del Circolo Cittadino di piazza del Popolo di Latina, alle ore 21.00, lo spettacolo “DONNA, l’apparenza inganna”, ideato e diretto dalla stessa Serino. Un’occasione per riflettere col sorriso sulle tante sfaccettature femminili che da sempre affascinano e incantano, e pure spaventano. Dinamico e ricco di sfaccettature, appositamente cucito su misura dalla regista su 16 donne e un uomo, la pièce da spazio alla voce femminile attraverso collage di situazioni e di famose citazioni che vanno da Stefano Benni a Paola Cortellesi, da Gaber alla Fallaci passando per Nicolaj e Celestini, fino alla poetessa Gioconda Belli, che valorizzano le personalità e le capacità delle interpreti, che vanno dai 23 ai 75 anni, e che restituiscono allo spettatore il paradosso dell’essere donna in questo periodo storico.

“Abbiamo voluto proporre la performance – spiega la regista Simona Serino – perchè abbiamo ricevuto moltissime richieste da chi lo aveva apprezzato nelle precedenti date e da chi voleva vederlo sulla scia del passaparola. Ringrazio il Presidente del Circolo Cittadino, il Dott. Alfredo De Santis, per la squisita diponibilità che ci ha permesso di esibirci nel centro della nostra città, e la danzatrice Michela Tiero che a maggio ha creato la coreografia finale, omaggiandoci della sua personale esibizione. Ci è piaciuta l’idea di rappresentare un’alternativa per la serata dell’8 marzo, ormai troppo spesso mercificata e ridicolizzata, proponendo un’ora e mezza di sorrisi e riflessioni su quello che ogni donna sente e, per puro spirito di sopravvivenza, poi vive.”
“La scelta dei testi si è basata sulle sfaccettature psicologiche di noi donne, chiamate a indossare maschere diverse ogni giorni per rispettare i ruoli sociali al pari delle aspettative che noi stesse ci imponiamo, fino a cambiare la nostra essenza in nome di una più tranquilla e generale approvazione. In linea con la poetica della nostra scuola – conclude la Direttrice artistica di PALCO 19 – riteniamo che la chiave per la serenità stia nell’ironia, nell’imparare a scherzare sulle ossessioni, le paure, le profonde contraddizioni e i desideri più intimi di ciascuna di noi”.

Le attrici, tutte allieve che da almeno due anni frequentano i corsi di recitazione di PALCO 19, con sede in Via Cerveteri 22 presso la Scuola di danza Tersicore con cui ha realizzato lo scorso dicembre lo spettacolo Napul’è omaggiando i grandi artisti partenopei, risultano coese, sicure e autoironiche nel mettersi in gioco a favore di una rilettura della sensibilità femminile. Sul palco dunque vedremo il gruppo de Gli Attoristi Anonimi: Cristina Casillo, Francesca Castaldi, Caterina Colarossi, Paola Damiani, Rosaria Del Prete, Chiara De Nardis, Gianna Di Pietro, Begona Fos Tezanos, Gelsinda Garruti, Claudia Giorgi, Annachiara Imperato, Carla Marchionibus, Simona Novaga, Francesco Perna, Martina Sanguigni, Lucia Stipo.
Queste splendide interpreti accompagneranno il pubblico venerdì 8 marzo, dalle ore 21.00 presso il Circolo Cittadino, in questo viaggio inevitabilmente parziale, per condurlo più vicino al cuore della donna, con la speranza di chiarire un po’ meglio il nostro universo.
Lo spettacolo, nella sua prima stesura, ha debuttato a Latina nel maggio 2018, ha poi partecipato alla rassegna Il Palco e la Commedia di Sabaudia, a luglio, e rivive adesso in una versione più completa in occasione della Festa della donna. Info e prenotazioni al 392.3282261.

Condividi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *